Biscotti al mandarino

biscotti al mandarino

Li ho chiamati biscotti al mandarino ma avrei dovuto chiamarli biscotti al Calamondino. Poi però mi sono chiesta: “ma in quanti conoscono il Calamondino?”, quindi ho optato per l’agrume più noto ma molto simile quanto a sapore e profumo. Volendo rifarli poi, un mandarino si trova più facilmente rispetto a un calamondino!

biscotti al mandarino

biscotti al mandarino

Gli agrumi che ho usato per questi biscotti sono quelli del mio albero. Ho una vera e propria passione per gli agrumi; possiedo, oltre al Calamondino, anche un Chinotto e un Kumquat e tutti producono frutta in gran quantità.
Devo dire che danno molta soddisfazione.

Proprio perchè ho usato i frutti del mio albero, mi sono fidata a grattugiare la buccia per preparare i biscotti sapendo che era perfettamente edibile perchè non utilizzo alcun antiparassitario.
Quindi se decidi di preparare i biscotti al mandarino/calamondino assicurati che i frutti che userai non abbiano subito alcun trattamento e che la buccia si possa mangiare senza problemi.

Il Calamondino è un agrume che produce dei frutti simili ad un piccolo mandarino. Taluni infatti lo chiamano Mandarino nano ma in realtà è un ibrido, un incrocio tra il Mandarino e il Kumquat.
Il Calamondino è una pianta robusta e fiorisce ininterrottamente per tutta l’estate, le sue zagare sono profumatissime.

biscotti al mandarino

La preparazione dei biscotti al mandarino e del tutto simile a quella dei biscotti al limone che puoi leggere qui, ma per questi biscotti non ho usato lo zucchero a velo per ottenere l’effetto crinkle. Se vuoi però lo puoi provare a fare tu!

Biscotti al mandarino

By 16 Novembre 2022

Ingredienti per circa 30 biscotti

  • Prep Time : 30' + riposo minutes
  • Cook Time : 15' minutes

Ingredients

Instructions

  1. Gratta la buccia di quattro calamondini o di due mandarini con l'aiuto di una grattugia. Versa il ricavato in una ciotola, aggiungi l'olio di semi, mescola e lascia riposare per una decina di minuti in modo che l'olio si impregni delle essenze della buccia di mandarino/calamondino.
  2. In una ciotola rompi l'uovo, aggiungi un pizzico di sale e con l'aiuto di un frullino ad immersione mescola bene per alcuni minuti. Dovrai ottenere un composto spumoso.
  3. Aggiungi lo zucchero e la farina setacciata con il lievito. Mescola bene.
  4. A questo punto aggiungi al composto i liquidi: olio di semi e succo di calamondino/mandarino. Amalgama aiutandoti con le mani; dovrai ottenere un panetto morbido.
  5. Metti il panetto in una ciotola, coprilo con la pellicola alimentare e lascialo riposare in frigorifero per circa un'ora.
  6. Trascorso il tempo, con l'aiuto di un tarocco (spatola per tagliare l'impasto) dividi l'impasto a metà, quindi ancora a metà e poi ottieni dei pezzetti del peso di circa 16 g l'uno. Per fare questa operazione aiutati con una bilancia.
  7. Fai rotolare ogni pezzetto tra le mani in modo da dargli la forma di una pallina.
  8. Quindi fai rotolare le palline nello zucchero semolato in modo che si ricoprano bene.
  9. Man mano metti le palline ricoperte di zucchero sulla teglia ricoperta da carta forno ad una distanza di 3-4 cm l'una dall'altra.
  10. Fai riposare i biscotti in frigorifero per un'altra ora circa.
  11. Accendi il forno a 180 °C con la funzione statico. Inforna i biscotti nel forno già caldo per 15' ma gli ultimi 5' metti la funzione ventilato.
  12. Fai raffreddare i biscotti su una gratella e poi riponili in una scatola ermetica. Se ben chiusi durano circa una settimana.
Print
biscotti al mandarino
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − quattro =