Biscotti al limone

Questi biscotti al limone sono chiamati anche lemon crinkle cookies per il loro aspetto “accartocciato”. La peculiarità infatti è proprio quella di avere delle crepe in superficie mentre all’interno sono morbidi e soffici. In questo caso anche profumatissimi!

Davvero molto semplici da realizzare, i biscotti al limone non richiedono particolari abilità perché con l’impasto si formano delle palline. L’unica accortezza è quella di lasciarli riposare in frigorifero prima di infornare. Io li ho lasciati circa un’ora, ma volendo li si può lasciare anche più a lungo.

Ho realizzato i biscotti al limone senza burro, sostituendolo con l’olio di semi. Sono venuti comunque morbidi e fragranti. Una buona idea quindi per chi è intollerante!

Per fare in modo che i biscottini siano tutti uguali -e cuociano in maniera uniforme- il modo migliore è quello di… pesarli! Con un po’ di pazienza, man man che si formano le palline si pesa l’impasto. I miei pesano circa 16 g l’uno.

Poiché per realizzare i biscotti al limone si utilizza anche la buccia del limone procurati dei limoni che non siano trattati.

Questi biscotti al limone durano circa una settimana se chiusi in una scatola ermetica. I miei non hanno mai superato le 24 ore!!

Ti lascio qualche altra ricetta di biscotti semplici: biscotti da regalare (clicca sopra e troverai ben tre ricette!).

Biscotti al limone

By 30 Marzo 2022

Ingredienti per circa 30 biscotti

  • Prep Time : 30' + riposo minutes
  • Cook Time : 15' minutes

Ingredients

Instructions

  1. Gratta la buccia di due limoni con l'aiuto di una grattugia. Versa il ricavato in una ciotola, aggiungi l'olio di semi, mescola e lascia riposare per una decina di minuti in modo che l'olio si impregni delle essenze della buccia di limone.
  2. Aggiungi l'uovo, un pizzico di sale e con l'aiuto di un frullino ad immersione mescola bene per alcuni minuti. Dovrai ottenere un composto spumoso.
  3. Aggiungi lo zucchero e la farina setacciata con il lievito. Mescola bene.
  4. A questo punto aggiungi al composto i liquidi: olio di semi e succo di limone. Amalgama aiutandoti con le mani; dovrai ottenere un panetto morbido.
  5. Metti il panetto in una ciotola, coprilo con la pellicola alimentare e lascialo riposare in frigorifero per circa un'ora.
  6. Trascorso il tempo, con l'aiuto di un tarocco (spatola per tagliare l'impasto) dividi l'impasto a metà, quindi ancora a metà e poi ottieni dei pezzetti del peso di circa 16 g l'uno. Per fare questa operazione aiutati con una bilancia.
  7. Fai rotolare ogni pezzetto tra le mani in modo da dargli la forma di una pallina.
  8. Quindi fai rotolare le palline prima nello zucchero semolato e quindi nello zucchero a velo in modo che si ricoprano bene.
  9. Man mano metti le palline ricoperte di zucchero sulla teglia ricoperta da carta forno ad una distanza di 3-4 cm l'una dall'altra.
  10. Fai riposare i biscotti in frigorifero per un'altra ora circa.
  11. Accendi il forno a 180 °C con la funzione statico. Inforna i biscotti nel forno già caldo per 15' ma gli ultimi 5' metti la funzione ventilato.
  12. Fai raffreddare i biscotti su una gratella e poi riponili in una scatola ermetica. Se ben chiusi durano circa una settimana.
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

2 Responses to Biscotti al limone

  1. Lucia vidoni

    Proverò senz’altro!!

    • Annalisa - Manca il Sale

      Grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + due =