Biscotti da regalare

biscotti da regalare Una scatola di biscotti home made è sempre una bella idea regalo!
Nel periodo delle feste di Natale mi piace preparare biscotti, nella pace della mia cucina, tra sbuffi di farina e spezie profumate. Ne preparo di diversi tipi, perché è bello avere la scelta ed è ancora più bello riempire le scatole di latta con biscottini profumati.

Oltre ai classici frollini -qui trovi la ricetta infallibile– che, con l’aiuto dei tagliabiscotti si possono fare di tante forme diverse, ed ai Linzer Cookiesqui c’è la ricetta– ce ne sono degli altri che amo sfornare. Tutti supersemplici e veloci!

Quando si preparano i biscotti, come insegna la maestra Gabriella, è meglio farne di due o tre tipi in modo da economizzare l’utilizzo del forno!

Iniziamo?

Vanillekipferl

vanillekipferl Farina 0 o 00                                        210 g
Nocciole tritate (tipo farina)                75 g
Zucchero                                                  50 g
Burro freddo                                         100 g
Uovo intero                                           1
Baccello di vaniglia (per i semini)      1

 Impasta velocemente gli ingredienti fino ad ottenere un panetto.
Fai riposare il panetto in frigorifero per almeno mezz’ora.
Poi fai dei cilindretti e dai loro la forma di mezzaluna.
Fai cuocere in forno statico già caldo a 180° per 15′.
Li puoi spolverizzare con lo zucchero a velo oppure intingere le punte nel cioccolato fondente.

 

Biscotti al cioccolato

Farina 00                                       170 g
Cacao amaro in polvere              35 g
Zucchero semolato                      80 g
Bicarbonato in polvere               1 punta di cucchiaino
Uova intero                                   1
Burro freddo                                 60 g
Sale                                                 un pizzico

biscotti al cioccolato Sbatti lo zucchero e l’uovo per circa 10′, finchè diventa spumoso.
Aggiungi il burro freddo a pezzettini e continua a sbattere per ancora qualche minuto.
Incorpora la farina, il cacao amaro in polvere, lo zucchero ed il bicarbonato. Infine aggiungi un pizzico di sale. Ottieni un impasto omogeneo.
Fai riposare in frigorifero almeno mezz’ora.
Ricava dei pezzettini (meglio se dello stesso peso: io uso la bilancia) e con il palmo della mano dagli la forma di una pallina.
Posiziona le palline sulla teglia del forno -con carta forno- e fai cuocere nel forno statico già caldo a 180° per 15′.

 

Biscotti alla Ussara

Farina 0 o 00                                   150 g
Zucchero semolato                         70 g
Tuorlo d’uovo                                  1
Burro freddo                                    80 g
Baccello di vaniglia (per i semini)     1
Sale                                                    un pizzico
Granella di nocciole                       q.b.
Confettura di ciliegie                     q.b.

biscotti alla ussara Lavora velocemente il burro freddo a pezzettini con lo zucchero.
Incorpora il tuorlo, i semini di vaniglia e un pizzico di sale.
Infine aggiungi la farina e lavora velocemente fino ad ottenere un panetto.
Fai riposare il panetto in frigorifero per almeno mezz’ora.
Ricava dei pezzettini (meglio se dello stesso peso: io uso la bilancia) e con il palmo della mano dagli la forma di una pallina.
Fai rotolare le palline nella granella di nocciole e poi mettile sulla teglia del forno -coperta con carta forno-.
Con il manico di un mestolo -o con il dito- fai un piccolo incavo e riempilo con la confettura. La ricetta originale aveva la confettura di lamponi.
Fai cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 15′.

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × cinque =