Crostata di zucca speziata

IMG_8661

La stagione della zucca… viene e va…”

Parafrasando l’immenso Franco Battiato (che non se ne abbia a male, eh!), mi viene da dire che sì, questa è proprio la stagione della zucca!
Questo buonissimo ortaggio autunnale, non solo si presta a tantissime (e molto diverse tra loro) ricette, ma ha anche delle forme e dei colori fantastici: ultimi raggi di sole prima dell’inverno!
E allora via con cremosissime zuppe, con deliziose lasagne, con gustosi gnocchi e, perché no, con una colorata crostata!

IMG_8650 La mia passione per le crostate è cosa nota (mi piacciono troppo!) e per questa ricetta ho voluto sperimentare una buonissima farcitura a base di zucca speziata racchiusa in un guscio di pasta frolla. Nella frolla ho messo anche un cucchiaino di cannella (non ce n’è mai abbastanza!).
La crema cuocendo assume la consistenza di un budino, che fa un piacevole contrasto con la croccantezza della frolla!

Quale zucca usare?! Quella che preferite: la classica “violina”, il multitasking delle zucche che si presta a tante ricette, oppure la evergreen “mantovana”, bella consistente!
Io ho usato una zucca per me nuova: la Hokkaido! Bella arancione, dal sapore delicato.
L’importante è la cottura della zucca, cioè al forno ma coperta con della carta alluminio; in questo modo la zucca cuocerà senza asciugarsi troppo!

Per dare un po’ di “carattere” alla crostata, ho aggiunto le spezie: cannella (ovvio!), zenzero e noce moscata. Smorzano la dolcezza della zucca e profumano la crostata!

autunnoIl consiglio del Wine Lover

Denis Pizzulin di Prepotto è uno dei rari vignaioli friulani a cimentarsi con il Pinot nero. Suggerirei di provarlo su questa ricetta, annata 2012: non è tipicissimo, ma le note di amarena e la contenuta tannicità favoriscono il connubio.

Crostata di zucca speziata

By 24 novembre 2017

Ingredienti per una torta diametro 20 cm

  • Prep Time : 30' minutes
  • Cook Time : 30'+45' minutes

Ingredients

Instructions

  1. Si prepara la zucca: dopo averla decorticata (occhio alle dita!), si verifica il peso e la si taglia a cubotti. Su una teglia da forno coperta di carta forno, si mettono i cubotti di zucca e si coprono con un foglio di carta alluminio. In forno già caldo a 200° per circa 30'. Sfornare e lasciar raffreddare.
  2. Mentre la zucca si raffredda, si prepara la pasta frolla: in una ciotola si mescola la farina con lo zucchero e con la cannella, si aggiunge il burro freddo e tagliato a tocchetti e con la punta delle dita si mescola, sino ad ottenere un impasto dalla consistenza del "formaggio grattugiato". A questo punto si aggiunge l'uovo per amalgamare; si forma la palla e la si lascia riposare al fresco (anche in frigorifero) per mezz'ora.
  3. A questo punto si prepara la farcia: nel vaso del mixer si mettono i cubotti (ormai morbidissimi) di zucca, lo zucchero, la panna fresca, le uova, le spezie e la scorza di limone e... si aziona! Si ottiene una crema consistente e profumatissima (vietato mangiarla cruda e a cucchiaiate!).
  4. Si stende la frolla (io, per praticità, l'ho stesa tra due fogli di carta forno così si evita di dover aggiungere farina). In una tortiera (la mia ha 20 cm di diametro) imburrata ed impanata, stendere la frolla e poi versare la farcia.
  5. Infornare nel forno già caldo a 180' per 45'.
  6. Una volta raffreddata, cospargerla con zucchero a velo.

P.S. il giorno dopo è più buona, quindi nascondetela fino a domani!!

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*