Pomodorini al naturale

Foto 05-08-15 14 26 01In questa stagione i pomodori sono al loro massimo. Sia come bontà che come produzione! Quindi, pensando che tra qualche mese i pomodori davvero buoni saranno piuttosto difficili da trovare (per tacer del prezzo!) e che adesso invece ce ne sono in abbondanza… perché non conservarli?!?
Il procedimento che propongo in questa ricetta è davvero super semplice e consente di mangiare pomodorini buonissimi tutto l’anno! Si tratta di una tecnica (che si trova in tanti siti e blog di cucina) di conserva al naturale; così basterà stappare il barattolo per sentire tutto il profumo dei pomodorini appena colti!
I pomodorini vanno scelti con cura: maturi ma non troppo e, possibilmente, senza difetti o ammaccature. In questo modo si conserveranno al meglio.

L’importante in queste preparazioni è sterilizzare il barattolo, sia prima dell’invasamento che dopo (per formare il sottovuoto!). Cliccando qui c’è la spiegazione di come fare e del perché farlo!

Questi deliziosi pomodorini potranno essere utilizzati per tante preparazioni: per essere gustati assieme ad uno spaghetto, per guarnire la pizza oppure per guarnire le orate al forno, in tutte le ricette quindi dove è previsto il loro utilizzo!! Multitasking insomma! E soprattutto con un buon sapore di pomodoro fresco!

Pomodorini al naturale

By 5 agosto 2015

Foto 05-08-15 14 26 22 Ingredienti per circa 7  vasetti da 200 g l'uno

  • Prep Time : 60 minutes
  • Cook Time : 20 minutes

Ingredients

Instructions

  1. Per prima cosa, scegliere i pomodorini più belli e più sani, lavarli ed asciugarli.
  2. Con uno stuzzicadenti praticare un foro nel pomodorino, all'altezza del picciolo.
  3. Riempire i vasetti (sterilizzati!!), avendo cura di comprimere un po' i pomodorini, altrimenti dopo il sottovuoto i vasetti sembreranno mezzi vuoti! Aggiungere una foglia di basilico.
  4. Far bollire dell'acqua mettendo due cucchiaini di sale per ogni litro (per questo dosaggio basteranno due litri... quindi quattro cucchiaini di sale!), finché il sale si scioglie (circa 3-4 minuti).
  5. Riempire i vasetti di pomodorini con l'acqua salata bollente, fino a un centimetro dal bordo e tappare.
  6. Mettere i vasetti in un pentolone e riempire d'acqua (superando di un paio di centimetri i coperchi dei vasetti). Accendere il gas e, da quando inizia a bollire far passare almeno 20 minuti, prima di spegnere. Se sentite strani rumori, tipo scoppio... niente paura: si sta formando il sottovuoto!
  7. Far raffreddare i vasetti nel pentolone.
  8. Si conservano per almeno un annetto (meglio se al buio o comunque non esposti alla luce diretta).
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*