Pane con la zucca

Il pane con la zucca, morbido, profumato e giallo, anzi giallissimo!
La zucca è un meraviglioso ortaggio che ci fa compagnia dalla fine dell’estate fino quasi a primavera. Si presta a tantissime preparazioni sia dolci che salate, ed il pane è una di queste.

Il pane con la zucca è perfetto da mangiare a colazione, magari spalmato con la marmellata o con una crema di nocciole (una a caso!) ma è buonissimo anche con il salame o con i formaggi.

Questi panini poi, che sono morbidi morbidi, vanno benissimo anche per preparare un hamburger gourmet. Ad esempio con degli anelli di cipolla caramellati!

In Friuli Venezia Giulia, in particolare nella provincia di Pordenone, viene preparato un pane con la zucca chiamato Pan Zal, cioè pane giallo. Si tratta di un pane dolce a base di zucca ma arricchito con uvetta, fichi secchi e semi di finocchio.
E’ un dolce povero della tradizione, ma talmente amato che gli è stata dedicata anche una sagra che si svolge ogni anno ad ottobre nella piccola frazione di Rosa, vicino a San Vito al Tagliamento.

La ricetta che troverai qui in calce è davvero molto semplice, ci vuole solo un po’ di pazienza per i tempi di lievitazione. Ma non ci sono né burro né latte, perfetta quindi per gli intolleranti.

Se ti piacciono le ricette a base di zucca, te ne lascio un paio davvero carine: lasagne con la zucca e crostata di zucca speziata (passa con il mouse sopra i nomi).

Pane con la zucca

By 10 Novembre 2021

 Ingredienti per circa 8 panini da 100 g

  • Prep Time : 2h 30 min
  • Cook Time : 20' minutes

Instructions

  1. Iniziamo dalla zucca: dopo averla decorticata, pesala -te ne servono 200 g-, tagliala a cubotti e mettila sulla teglia del forno, coperta con carta forno ed infornala nel forno già caldo a 200 °C per circa 30'. Preferisco cuocerla nel forno, piuttosto che al vapore, perché così si asciuga e il pane viene meglio. Sfornare e far raffreddare.
  2. Intanto prepara il "lievitino": in una ciotola mescola 100 g di farina con il lievito e con 100 ml di acqua. Metti al caldo -tipo nel forno spento o comunque in un luogo lontano dagli spifferi- a fai lievitare per circa 30'. Dovrà raddoppiare il volume.
  3. In una ciotola o nella planetaria, metti la zucca cotta, la restante farina, il sale, l'olio, la restante acqua e amalgama. Aggiungi quindi il lievitino e mescola bene fino a formare una palla.
  4. Copri la ciotola con la pellicola alimentare e fai lievitare al caldo per almeno 1h e 30'.
  5. Ricava dall'impasto dei panini, i miei pesavano circa 100 g l'uno. Lavorali facendo qualche piega e poi falli lievitare direttamente sulla teglia per almeno 30'.
  6. Trascorso il tempo, spennellali con il tuorlo sbattuto con un po' di acqua, cospargili con i semi di papavero (o altri semi che ti piacciono) ed infornali nel forno già caldo a 180 °C per 20'.
  7. Pronti!
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + venti =