Minestra di formaggio con crostini al pecorino

_DSF3804

I piatti del passato sono densi di storia e pieni di tradizioni. La minestra di formaggio è uno di questi.
Ed è così che un food contest dedicato al mondo del formaggio pecorino, mi ha dato l’occasione per rivisitare una tipica ricetta friulana; posto che le ricette friulane vedono nel formaggio più che un ingrediente, un caposaldo.

_DSF3756 I formaggi in questione sono quelli prodotti da un caseificio della Maremma Toscana che si chiama Caseificio Il Fiorino; ebbene, questa azienda a conduzione familiare e fortemente legata al territorio, alleva ovini sin dagli inizi del secolo scorso. I loro formaggi, sono talmente pregiati da aver ricevuto importanti premi internazionali (tra i molti il World Cheese Awards).

Ho utilizzato tre dei formaggi pecorini della famiglia Fiorini, per realizzare la minestra di formaggio che, nella tradizione friulana, vede viceversa l’utilizzo del formaggio vaccino.
La sapidità e la cremosità del risultato finale sono state davvero sorprendenti: una minestra densa, profumata e con un retrogusto delizioso.
Per realizzare il piatto ho usato il Marzolino d’Etruria: uno storico pecorino toscano, citato addirittura nelle opere di Plinio il Vecchio, dal gusto piuttosto intenso che ho mescolato con il Fior di Natura bio, un pecorino dolce che profuma di burro. Un’unione, quella tra i due formaggi, davvero ben riuscita ed equilibrata.
Poi, per insaporire e profumare ulteriormente la minestra, ho gratinato al forno dei crostini di pane cosparsi con del Cacio di Caterina. Quest’ultimo è un pecorino affinato in grotta, con sentori di frutta secca.

_DSF3771

La ricetta è semplice e veloce ma talmente nutriente da poter essere considerata un piatto unico; il segreto per la buona riuscita? Prodotti di ottima qualità.
Il tocco in più? Le foglioline di timo dal profumo balsamico.

Con questa ricetta partecipo al food contest “Il Fiorino” indetto dal Caseificio “Il Fiorino” in collaborazione con l’Associazione Italiana Food Blogger.

Minestra di formaggio con crostini al pecorino

By 12 marzo 2019

_DSF3806 Ingredienti per 4 persone

  • Prep Time : 30' minutes
  • Cook Time : 10'+5' minutes

Instructions

  1. In un tegame far spumeggiare il burro, aggiungere lo scalogno tritato fine e farlo appassire. A questo punto aggiungere la farina e farla tostare per qualche minuto. Versare il brodo vegetale e portare ad ebollizione.
  2. _DSF3781Grattugiare il pecorino Marzolino d'Etruria ed il pecorino Fior di Natura bio e mescolarli tra di loro. Versare i formaggi nel liquido e far cuocere a fuoco basso per circa 5'.
  3. Spegnere il fuoco. Aggiungere le foglioline di timo, il tuorlo d'uovo e mescolare con cura.
  4. Aiutandosi con un colino, filtrare la minestra e farla riposare qualche minuto.
  5. Tagliare il pane in piccoli crostini, cospargerli con il Cacio di Caterina e farli gratinare in forno già caldo (funzione grill) per un paio di minuti.
  6. Nel piatto versare la minestra, aggiungere i crostini di pane gratinati, un rametto di timo e qualche fiore edule di erba cipollina.
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*