Uova alla scozzese

Foto 06-03-16 14 47 55

La prima volta che mi sono imbattuta nelle uova alla scozzese, è stato seguendo il programma di cucina della mia adorata Lorraine Pascale. Lei le preparava per uno spuntino! Le ho subito trovate un’idea geniale: uova sode, ricoperte di salsiccia!! Una golosissima “bomba”!

Poi, durante un weekend londinese, le ho mangiate al Borough Market! La patria dello street food inglese! Le servono fritte, assieme alle patate dolci (sempre fritte!) in un contenitore di cartone, così si possono mangiare strada facendo!

Sono un piatto davvero sfizioso, ideale da portare con se durante una gita o durante un picnic, perché si possono preparare con anticipo e sono buone anche fredde.
Per prepararle ho utilizzato la ricetta di Lorraine Pascale, che prevede la cottura al forno così le uova sono un po’ più digeribili rispetto alla versione “fritta”, senza nulla togliere però al gusto sfizioso!

Recentemente ho seguito un corso online sulla sicurezza alimentare (organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie): ebbene, alle uova bisogna prestare parecchia attenzione!
Oltre ai metodi empirici per verificarne la freschezza (messe in acqua fredda, se sono fresche rimangono orizzontali sul fondo!), oggi possiamo verificare le caratteristiche dell’uovo leggendo il codice che ciascun uovo riporta impresso sul guscio: ad esempio, il primo numero riportato indica la tipologia di allevamento ( 0 vuol dire “biologico”, 1 “all’aperto”, 2 “a terra”, 3 “in gabbia”).
Inoltre le uova, che vengono vendute a temperatura ambiente, a casa vanno conservate in frigorifero (per migliorarne la conservazione) ed è meglio tenerle nei loro contenitori in cartone, piuttosto che negli spazi sagomati dello sportello!
Ogni giorno se ne impara una!

Uova alla scozzese

By 7 Marzo 2016

Foto 03-03-16 22 27 31 Ingredienti per 4 uova

  • Prep Time : 30' minutes
  • Cook Time : 30' minutes

Ingredients

Instructions

  1. Far rassodare le uova per 5' dal momento in cui inizia a bollire l'acqua, il tuorlo non sarà del tutto sodo quindi. Poi metterle subito sotto l'acqua fredda, per fermare la cottura e sbucciarle.
  2. Spellare le salsicce. Appoggiare un po' di salsiccia sulla pellicola alimentare e appiattirla con le mani. Al centro mettere un uovo sodo e richiudere il pacchettino, in modo che la carne rivesta tutto l'uovo!
  3. Togliere la pellicola e passare alla impanatura.
  4. Foto 03-03-16 22 23 54Preparare 3 ciotole: nella prima mettere la farina con un po' di sale e un cucchiaino di senape in polvere, nella seconda l'uovo sbattuto e nella terza il pan grattato con le foglioline di timo.
  5. Quindi impanare, passando le uova prima nella farina, poi nell'uovo e quindi nel pan grattato. Fare in modo che gli ingredienti aderiscano bene a tutto l'uovo.
  6. Mettere le uova in una teglia rivestita con carta forno e far cuocere nel forno già caldo a 200° per 30'.
  7. Una volta cotte, tagliare le uova a metà e servirle con l'insalatina fresca oppure con le patatine fritte. Stappare anche una birretta, che ci sta benissimo!
  8. Si conservano in frigorifero per 2-3 giorni.
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 15 =