Red velvet cupcake…

fotoAppartengo alla schiera di appassionate della serie tv “Sex and the city”, che seguo da quando hanno iniziato a trasmetterla in Italia: vedere e rivedere i filmati non mi annoia mai!
Neanche dirlo: possiedo i dvd delle serie tv, nonché i dvd dei film…più che una passione, “Sex and the city” è un modo di essere!
Avendo avuto la fortuna di visitare più volte New York (città che adoro oltre ogni modo), una delle tappe che mi ero prefissa era la celebre pasticceria “Magnolia Bakery“, resa famosa anche grazie a quel telefilm.
Infatti in una scena, Carrie e Miranda sono sedute sulla panchina posta fuori dal negozio di Bleeker Street nel Village, mentre mangiano due fantastici cupcake. Quindi, una volta a New York, dovevo assolutamente assaggiare quella prelibatezza!
Non solo li ho assaggiati e riassaggiati, ho anche provato a riprodurre i più gettonati: i red velvet cupcake.
Il nome lo si deve all’impasto che è di un bel rosso fuoco ed alla scioglievolezza del velluto che si prova gustandoli.
Chiaramente ho adattato la ricetta originale alle esigenze italiche, anche perché da noi certi ingredienti non si trovano proprio. La ricetta americana infatti, prevede l’utilizzo del “latticello” (buttermilk), ossia una sorta di latte inacidito che, nei nostri negozi, non è di facile reperimento.
Ho quindi optato per lo yogurt ed il risultato non è stato niente male!

Sono dei deliziosi pasticcini, un pò laboriosi ma veramente d’effetto!

Red Velvet Cupcake

By 12 Novembre 2014

Dosi per 8 cupcake

  • Prep Time : 60 minutes
  • Cook Time : 20 minutes

Ingredients

Instructions

  1. In una terrina (o nella planetaria), mescolare con cura il burro ammorbidito con l'uovo, lo zucchero e un cucchiaino di essenza vaniglia; aggiungere la farina setacciata con il lievito, il sale e un cucchiaino di cacao amaro. Aggiungere lo yogurt e poi aggiungere il colorante alimentare. Io uso quello in polvere e ne aggiungo una punta di cucchiaino, poi mescolo e verifico l'effetto; se non mi soddisfa aggiungo ancora un pò e così via, finché il rosso è quello giusto! Attenzione a non usarne troppo...anziché i red velvet, si avrebbero i purple velvet!!!
  2. Accendere il forno a 180°. Preparare la teglia da muffin (adoro la teglia da muffin!), riempire dei pirottini con il preparato rosso (si può mettere il preparato anche direttamente nella teglia da muffin, però bisogna prima imburrare... comunque i pirottini colorati sono molto più carini e scenografici) e mettere in forno per circa 20'. Sfornarli e lasciarli raffreddare.
  3. Intanto preparare la decorazione (frosting!): in una terrina mescolare bene il formaggio tipo "Philadelphia" con lo zucchero a velo, il burro morbido e l'essenza di vaniglia. Far riposare nel frigorifero per almeno 30'.
  4. Prendere un cupcake e, con un coltello affilato, tagliare appena la cupola; in questo modo la decorazione cremosa aderirà meglio! Mettere le cupolette tagliate in una terrina e sbriciolarle (servirà per la decorazione finale).
  5. Mettere il frosting in un sac à poche e guarnire i cupcake, terminando con una spruzzata di bricioline rosse.
  6. Si conservano per qualche giorno... se si riesce a resistere!!
Print

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

0 Responses to Red velvet cupcake…

  1. Silvia

    Ciao Annalisa! E’ vero!…anch’io adoro lo stampo dei muffin!
    E quando inizi….non riesci a staccartene!
    L’uso del Philadelphia in questa ricetta mi incuriosisce….li proverò senz’altro!
    Grazie per questo splendido blog!

    • Annalisa - Manca il Sale

      Ciao Silvia!!!
      Stampo per muffin forever and ever!!!
      Provarli questi red velvet, vedrai che saranno un successone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − 9 =