Zimtsterne

Zimtsterne parolina magica per dei biscottini a forma di stella, dall’inconfondibile sapore e profumo di cannella, ricoperti da candida glassa.
Fanno tanto Natale, vero?zimtsterne

Forse però non sai che: sono gluten free e sono senza grassi: né burro né olio! Insomma dei golosissimi biscotti senza. Amati da tutti e perfetti anche per chi ha problemi di intolleranze.

zimtsterne Zimt significa cannella e sterne significa stella quindi sono stelle di cannella. La loro origine sembrerebbe essere svizzera, ma le Zimtsterne sono diffuse in tutti i paesi di lingua tedesca.
Ci sono due versioni di Zimtsterne: quelle che vengono glassate dopo essere state cotte (come le mie) o quelle che vengono glassate prima di entrare nel forno.
Tradizionalmente vengono usate le mandorle, tostate in forno e poi ridotte a farina -io ho usato direttamente la farina di mandorle- ma alcune versioni prevedono anche la farina di nocciole.
Anche sulle spezie ci sono varie versioni: solo con cannella oppure con cannella, chiodi di garofano e zenzero.

Zimtsterne

By 10 Dicembre 2021

zimtsterne Ingredienti per circa 30 Zimtsterne

  • Prep Time : 10' + riposo minutes
  • Cook Time : 15' minutes

Ingredients

Instructions

  1. In una ciotola o nella planetaria montare l'albume a neve ben ferma, aggiungendo il succo di limone e un pizzico di sale.
  2. Quando è ben montato, aggiungere lo zucchero a velo a cucchiaiate avendo cura di non smontare gli albumi.
  3. In un'altra ciotola mescolare la farina di mandorle con la cannella.
  4. Unire i due composti e formare un panetto. Piccolo accorgimento: l'impasto risulta piuttosto appiccicoso, quindi mescolare inizialmente con un mestolo e poi continuare con le mani.
  5. Avvolgere il panetto nella pellicola alimentare e mettere in frigorifero per circa un'oretta.
  6. Stendere il panetto con il mattarello tra due fogli di carta forno (così non servirà aggiungere farina o zucchero) e ridurlo ad uno strato di circa mezzo centimetro.
  7. Con un tagliabiscotti a forma di stella, ricavare tante stelline e metterle sulla teglia del forno ricoperta con carta forno.
  8. Infornare nel forno già caldo a 170° per circa 15' -come al solito controllare perché dipende dal forno-.
  9. Sfornare e far raffreddare sulla gratella.
  10. Intanto preparare la glassa montando a neve ben ferma l'albume con il succo di limone e aggiungendo alla fine lo zucchero a velo. Si otterrà un composto piuttosto compatto.
  11. Quando i biscotti saranno raffreddati, glassarli e lasciarli riposare al fresco per qualche ora finché la glassa si sarà indurita.
  12. Io ho usato la sac à poche per glassare i biscotti, ma si può tranquillamente farlo anche con un semplice cucchiaio.
  13. Questi biscotti si conservano per circa una settimana chiusi in una scatola ermetica.
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 11 =