Salame al cioccolato

Il salame al cioccolato è uno dei dolci più semplici da realizzare, ma di sicuro successo. Piace a tutti, grandi e piccini e ogni volta che appare in tavola si solleva un “wow” di approvazione.

Il salame al cioccolato è un dolce che non necessita di cottura in forno. Ti basterà quindi il fornello (o il microonde come preferisci) per far fondere il cioccolato. Poi lo dovrai lasciare in frigorifero a raffreddare; lascialo almeno 4-5 ore così si compatterà per bene ed eviterà di sbriciolarsi quando lo affetti. Io lo preparo di solito la sera per il giorno dopo.

 Ho usato dei biscotti secchi, quelli tipici da prima colazione tipo oro saiwa per capirsi. Se soffri di intolleranze o sei celiaco, potrai usare i biscotti senza glutine ed il tuo salame al cioccolato verrà buono uguale!

Non ho usato il burro. Il cioccolato, se di buona qualità e con una percentuale di cacao di almeno il 70%, sarà sufficientemente cremoso una volta fuso.

Piccolo accorgimento: le uova non vengono cotte, quindi devono essere freschissime. Io faccio colare il cioccolato fuso sul composto spumoso di uova e zucchero, in questo modo abbatto la carica batterica.

La prima ricetta del salame al cioccolato l’ho letta -tanti anni fa- sul Manuale di Nonna Papera. Lei lo chiama Salame Vichingo ed è un po’ diverso rispetto alla ricetta che utilizzo adesso.
Di questo dolce esistono millemila varianti ed ognuno lo fa un po’ a modo suo!

Salame al cioccolato

By 11 Dicembre 2020

 Ingredienti per 6/8 persone

  • Prep Time : 15' + riposo minutes

Ingredients

Instructions

  1. Nella planetaria o in una ciotola, sbattere con le fruste le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso (ci vorranno circa 10').
  2. Intanto in una ciotola capace spezzettare i biscotti. Non frantumarli altrimenti si perderà l'effetto "grasso del salame".
  3. Spezzare il cioccolato, metterlo in un pentolino e, a fiamma bassissima, farlo sciogliere mescolando con un frusta.
  4. Far colare il cioccolato sulle uova e mescolare per amalgamare il composto.
  5. Unire il composto di cioccolato con i biscotti aiutandosi con un cucchiaio.
  6. Versare l'impasto su un foglio di carta forno e, avvolgendo, compattare dando la forma del salame.
  7. Riporre in frigorifero a solidificare per qualche ora (io di solito lo lascio tutta la notte).
  8. Eliminare la carta forno e cospargere con lo zucchero a velo per ottenere l'effetto "muffa".
  9. Tagliare a fette... come un salame!
Print

 

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 3 =