Canederli

I Canederli o Knödel sono dei grossi gnocchi di pane tipici del Trentino Alto Adige, anche se si trovano in tutte le regioni dell’arco alpino poiché la loro derivazione sarebbe germanica.

Si tratta di un autentico piatto del riciclo o del riuso perché per realizzarli si utilizza il pane raffermo. Ed in effetti capita a tutti -o quasi- di avere del pane che avanza e, si sa, il pane non si butta. I canederli sono quindi un’ottima idea per utilizzare il pane avanzato e preparare un piatto gourmet.

All’interno dei canederli di solito ci sono formaggio e speck -o pancetta- proprio con l’idea di usare tutto ciò che poteva essere avanzato. I canederli sono un piatto della tradizione, quindi le ricette per prepararli sono molteplici.

Si possono preparare nella versione in brodo come i miei, oppure nella versione asciutta. In questo caso, un piatto molto buono della tradizione sono i canederli assieme al gulasch. Ma sono ottimi anche con il burro fuso, oppure con un sughetto al pomodoro.

Ti lascio altre due ricette di gnocchi di pane: gli gnocchi di pane e ortiche, e gli gnocchi di pane allo zafferano.

I canederli sono un piatto che crea convivialità, quando li prepari fanne molti e ricordati che li puoi anche congelare.

Canederli

By 1 Dicembre 2021

 Ingredienti per 6 persone

  • Prep Time : 60' minutes
  • Cook Time : 10' minutes

Ingredients

Instructions

  1. Taglia il pane a cubetti, mettilo in una ciotola e bagnalo con il latte nel quale avrai sbattuto l'uovo. Metti da parte.
  2. Intanto fai appassire lo scalogno tagliato sottile in una pentola assieme all'olio. Aggiungi lo speck o la pancetta tagliata a cubetti piccoli e fai dorare. Lascia quindi raffreddare.
  3. Taglia anche il formaggio a cubetti piccoli e trita il prezzemolo.
  4. Aggiungi tutti gli ingredienti al pane e mescola facendo amalgamare l'impasto. Questa operazione è preferibile farla a mano.
  5. Aggiungi un po' di pan grattato se il composto risulta troppo umido.
  6. Prepara delle palline di circa 3-4 cm di diametro e disponile su un piatto "infarinato" con il pan grattato.
  7. Intanto prepara il brodo vegetale, facendo bollire per circa 30' cipolla, carota e sedano in un po' d'acqua.
  8. In una pentola capace porta ad ebollizione dell'acqua. Aggiungi il sale grosso e fai cuocere i canederli per circa 10'.
  9. Quando saranno pronti mettili nel brodo (dal quale avrai tolto le verdure) e aggiungi erba cipollina per guarnire.
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 17 =