Finocchi golosi al gratin

Foto 25-01-18, 13 46 44

Siamo in pieno periodo detox! Finite le feste natalizie, e prima di entrare nell’atmosfera del Carnevale, ci vuole un periodo disintossicante per l’organismo. Un ottimo ortaggio per “detossinare”è il finocchio: ricco di sali minerali, aiuta a combattere la ritenzione idrica! Un toccasana insomma.

Foto 25-01-18, 13 46 11 Certo, per essere un vero toccasana andrebbe mangiato in purezza… cioè crudo e senza condimenti! Ma insomma, un po’ goloso lo dobbiamo pur far diventare questo finocchio! E quindi ho pensato ad un gratin (leggerezza eh!), arricchito con del prosciutto cotto!

Generalmente il gratin lo faccio con la besciamella, però un trucchetto per ottenere una besciamella decisamente più light è quello di utilizzare il brodo vegetale al posto del latte. Il sapore sarà leggermente più intenso, ma la bontà del piatto rimarrà inalterata!

Foto 25-01-18, 13 51 00

Gli ingredienti per questa ricetta li potete trovare anche su Orto in Tasca!

Finocchi golosi al gratin

By 26 gennaio 2018

Foto 25-01-18, 13 50 05 Ingredienti per 4 persone

  • Prep Time : 5' minutes
  • Cook Time : 15'+5'+10' minutes

Ingredients

Instructions

  1. Dopo aver mondato i finocchi, tagliarli a spicchi e metterli nella vaporiera per circa 15'.
  2. Intanto preparare la besciamella: in un tegamino far sciogliere il burro e, mescolando, aggiungere la farina. Far cuocere per circa 5' (il composto dovrà profumare!). Aggiungere il latte freddo (o il brodo vegetale) e mescolare con una frusta in modo che non si formino grumi. Da quando inizia a sobbollire, far cuocere per circa 5/6 minuti.
  3. In una pirofila disporre i finocchi, alternandoli con il prosciutto cotto. Coprire con la besciamella, aggiungere ad ulteriore copertura, il pan grattato e mettere in forno 200° con funzione grill, a gratinare per 10'.
  4. E' pronto!
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*