SALUTando l’estate

FotoAnnalisa Un piccolo corso di cucina?! Ebbene sì!
Assieme ad Agenda 21 del Comune di Udine, con la quale già avevo collaborato per una conferenza nell’ambito del progetto “Orti Urbani” (qui c’è il link), mi ritrovo a gestire il mio primo corso di cucina!
Dire che questa cosa mi gratifica, non rende l’idea…
Si tratta di tre lezioni (ma in tutto le lezioni saranno quattro), nelle quali preparerò dei piatti prevalentemente a base di verdure… dell’orto!
Quindi piatti genuini (no surgelati, no conservanti) utilizzando ciò che possiamo trovare, a km0, in questo periodo dell’anno.

E qui viene il bello! Eh già, perché verso la fine dell’estate gli orti iniziano ad essere dismessi; tuttavia la natura ha sempre molto da offrire e quindi l’occasione è ghiotta (nel vero senso della parola!) per preparare alcune sfiziose ricette! Da qui il nome del corso: “SALUTando l’estate“, che non è solo un saluto alla bella stagione, ma anche il riferimento ad una cucina genuina e salutare!

Ad ogni lezione proporrò tre ricette: un antipasto, un piatto principale ed un dolce! E le lezioni saranno tematiche: la cucina naturale, la cucina con i fiori e con i profumi e la cucina con le erbe spontanee.
Una bella sfida anche considerando che, a differenza della primavera, l’inizio dell’autunno è piuttosto parco di fiori e di erbe spontanee! Ma quando il gioco si fa duro… i fornelli si accendono!

OrtiUrbani

Ma non solo i fornelli! Infatti, la prima lezione del corso si è tenuta open air: una visita all’orto botanico di Udine. L’orto botanico è una realtà bellissima ed interamente gestita dai volontari, che hanno catalogato oltre 200 tipi di piante tra alimentari, medicinali e velenose.
Ciascuna all’interno del proprio recinto di legno, le piante (quasi tutte spontanee) sono suddivise per tipologia e ciascuna con il proprio cartello di riconoscimento.
Un’ottima idea anche per una visita con i bambini, che così imparano a riconoscere le piante buone da quelle meno buone (ce ne sono anche alcune velenosissime dagli esiti letali…).

E poi, i fornelli veri e propri! Che nello specifico sono stati quelli messi a disposizione dall’Università delle LiberEtà, bellissima realtà udinese dove si fanno corsi dalla A di astronomia alla Y di yoga!!
In una cucina del tutto simile a quella che ciascuno di noi ha a casa propria, si sono svolte n.3 lezioni da 3 ore l’una durante le quali si è cucinato, si è chiacchierato e si è… assaggiato!

Il ricettario delle lezioni, in formato pdf, è qui!

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*