Cous cous con mele, mandorle e pollo

Foto 02-05-17, 21 22 45

Una ricetta veloce, perfetta per una cena estiva o tardo primaverile (io me l’immagino su un bel terrazzo, possibilmente con vista!), è il cous cous con mele, mandorle e pollo!

Il sapore del piatto è decisamente agrodolce e potrà farvi gioco sia come antipasto, che come piatto unico. Lo vedo bene anche in una “schiscetta” da portare al mare o ad un picnic, ma anche in ufficio, tanto per darsi un’aria vacanziera!

Foto 02-05-17, 21 21 09Il cous cous è una pietanza che ben si adatta a tanti tipi di ricette, sia dolci che salate. A base di semola di grano duro, la cottura del vero cous cous richiede ben tre passaggi al vapore che lo rendono morbido, ma non gommoso.

Generalmente lo preparo con le verdure (e qui c’è la ricetta), ma per cambiare l’ho preparato utilizzando del pollo, delle mandorle e, soprattutto, delle mele! Un buon connubio, del resto il sapore del pollo si accompagna benissimo con quello della frutta. Ho poi aggiunto mandorle a lamelle (un po’ di croccante) e qualche fogliolina di timo, che ha profumato il piatto.

Con questa ricetta partecipo al progetto Fruit 24 promosso da Apo Conerpo, che favorisce l’utilizzo consapevole di frutta e verdura, da mangiare ad ogni ora del giorno!
E, se cliccate, su questo link… potete leggere la ricetta direttamente dal sito di Fruit 24!

autunno

 

Il consiglio del wine lover

La ricchezza e la freschezza del Pinot Grigio 2016 di Rodaro si abbina al gusto delicato del piatto, senza sovrastarlo.

 

 

Cous Cous con mele, mandorle e pollo

By 17 luglio 2017

Foto 02-05-17, 21 22 51 Ingredienti per 4 persone

  • Prep Time : 15' minutes
  • Cook Time : 5'+5' minutes

Ingredients

Instructions

  1. Preparare il cous cous: versarlo in una ciotola e bagnarlo con il brodo vegetale (la regola è: tanto cous cous, tanto brodo vegetale). Aspettare 5' che si gonfi e quindi, con una forchetta (e con la pazienza!) sgranarlo.
  2. Faccio una precisazione: il cous cous in vendita nei nostri negozi è cosa ben diversa dal cous cous tradizionale. Quest'ultimo infatti ha bisogno di ben tre cotture a vapore, utilizzando l'apposita pentola: la couscoussiera. Il cous cous che utilizzo io invece...è pronto in 10 minuti (ed è comunque buonissimo).
  3. Poi, in una ciotolina mettere l'olio evo, aggiungere la salsa di pomodoro, il succo di limone (basteranno un paio di cucchiai), salare e mescolare bene. Versare questo preparato sul cous cous e mescolare fino a farlo assorbire.
  4. Tagliare il petto di pollo a dadini (circa 1,5 cm per lato), e farli cuocere in una pentola senza alcun condimento per 5'. Poco prima di spegnere la fiamma cospargerli con paprika dolce. Lasciar raffreddare.
  5. Tagliare la mela a cubetti, con tutta la buccia e bagnarla con il restante succo di limone in modo che non annerisca.
  6. Amalgamare il cous cous con il petto di pollo, la mela e le mandorle a lamelle.
  7. Guarnire con le foglioline di timo.
  8. Il piatto e pronto e si conserva in frigorifero per un paio di giorni, quindi lo potete preparare il giorno prima!
Print

 

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*