Straccetti di pollo e zucchine

Foto 01-06-17, 14 26 49

La ricetta degli straccetti di pollo è da sempre uno dei miei cavalli di battaglia, direi un assoluto evergreen!
Una ricetta semplice, veloce e che piace a tutti, grandi e piccini.
Utilizzo sempre il petto di pollo, parte morbida e gustosa ma anche estremamente versatile, che si presta ai più vari utilizzi in cucina. Quello che cerco di privilegiare è la freschezza e la genuinità della carne, quindi la acquisto dal mio macellaio di fiducia che mi accoglie ogni volta con un sorriso e con un consiglio sfizioso!

Di solito preparo gli straccetti con i pomodorini e le melanzane, piatto collaudatissimo, un must soprattutto d’estate quando gli ortaggi presenti sono nel loro massimo splendore… e sapore!
Però (“nella vita c’è sempre un però…”) mi è venuta voglia si svecchiare un po’ questa ricetta, di darle una nuova veste perché anche le ricette collaudate hanno talvolta bisogno di una ventata di novità!

Foto 01-06-17, 09 50 57 Ho cercato qualche idea nel web, sbirciando in casa altrui (!) ed ho trovato una bella idea degli straccetti di pollo qui (se cliccate sopra trovate la ricetta “ispiratrice”). Si tratta di una ricetta davvero semplice e veloce (come piace a me!), che prevede appunto l’utilizzo degli straccetti di pollo, ma con una nota aromatica data dall’utilizzo del vino bianco.
Lo sapevate che, quando si utilizza il vino per cucinare (in questo caso il vino va “sfumato”), è buona regola lasciar evaporare tutta la parte alcolica prima di coprire con il coperchio, altrimenti i bocconi diventano amari?!

Per insaporire ulteriormente la ricetta (ed anche perché mi piace!) ho fatto appassire nel burro un piccolo scalogno… peccato di gola! Poi, per dare un po’ di “colore” al piatto ho aggiunto le zucchine! Avevo a disposizione sia zucchine tonde (quelle che di solito si preparano ripiene), che zucchine lunghe ed ho preferito usare queste ultime!

La ricetta (veloce, semplice e gustosa! Perfetta se si va di fretta!!) segue quindi quella originale, salvo per la parte relativa alle zucchine che ho messo in padella qualche minuto prima degli straccetti, in modo da renderle croccanti!

Straccetti di pollo e zucchine

By 1 giugno 2017

Foto 01-06-17, 09 51 14Ingredienti per 4 persone

  • Prep Time : 30' minutes
  • Cook Time : 15' minutes

Ingredients

Instructions

  1. Per prima cosa preparo gli straccetti. Da un petto di pollo ottengo quattro "bistecche" e, con un coltello affilato, ricavo degli straccetti tagliando a listarelle.
  2. Poi passo gli straccetti nella farina e li tengo da parte.
  3. Mi dedico alle zucchine, che taglio a rondelle piuttosto sottili.
  4. In una padella metto il burro e, con fiamma bassa, lo rendo spumoso prima di aggiungere lo scalogno tagliato sottile. Faccio appassire lo scalogno e poi aggiungo le zucchine che cucino per qualche minuto (dovranno essere leggermente croccanti), aggiungo il sale.
  5.  A questo punto aggiungo gli straccetti e li faccio cuocere a fiamma viva per 2'-3', aggiustando con sale e pepe.
  6. Aggiungo il vino bianco, lascio sfumare e continuo la cottura per ancora 5'.
  7. Metto il coperchio alla pentola e spengo la fiamma, in questo modo si formerà una deliziosa salsina (perfetta per puciare il pane!). Il piatto è pronto!
  8. Una bella insalatina croccante ed una fetta di pane casereccio completano questo piatto!
  9. Avendo utilizzato 1/2 bicchiere di Pinot Bianco per cuocere gli straccetti, ho ben pensato di abbinare lo stesso vino anche alla ricetta "finita" (come ho verificato qui)!
Print
Print Friendly
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*