Plumcake all’arancia

foto-20-10-16-11-43-10

Stanno arrivando le arance! Le prime già fanno capolino sui banchi del fruttivendolo al mercato. Colorate e succose, di un bel color arancione, perfette per affrontare i primi freddi. Con il loro carico di vitamina C, sono un vero toccasana quando iniziano gli sternuti a ripetizione.
Chiaramente, un po’ come tutti, con le arance di solito ci faccio una buona spremuta (che va sempre bene, soprattutto a colazione). Però ho provato ad utilizzarle in un dolce ed il risultato mi è proprio piaciuto!

foto-20-10-16-11-42-33

Non si tratta di una preparazione articolata con arance flambè e riccioli di buccia, ma di un semplice (e buonissimo!) plumcake! Un dolce evergreen e four seasons, perfetto in ogni occasione dalla colazione ad una cena tra amici.
Se lo servite a colazione, che ci sia un tè o un caffellatte andrà bene comunque, ma se lo servite a cena… leggete qui sotto il consiglio del Wine Lover per valorizzarlo al massimo, facendo un figurone!

autunnoIl consiglio del Wine Lover:

Ecco un dolce da abbinare con un Moscato d’Asti. Il vino contiene di solito solo al massimo 6 gradi alcolici, è appena frizzante ed ha un aroma straordinariamente fruttato con un residuo zuccherino non eccessivo. Saracco è un produttore che si stacca dalla media.


Plumcake all'arancia

By 21 ottobre 2016

foto-20-10-16-11-42-50
 Ingredienti per 1 plumcake grande e 2 piccoli (circa 6 persone)

  • Prep Time : 15' minutes
  • Cook Time : 40' minutes

Ingredients

Instructions

  1. In una ciotola lavorare il burro ammorbidito (io nel microonde) con lo zucchero, in modo da ottenere una crema omogenea.
  2. Aggiungere le uova, una alla volta! Mescolare, unendo un pizzico di sale.
  3. Poi aggiungere lo yogurt e amalgamare.
  4. Con l'apposita grattugia (l'avete comprata, vero?!) grattugiare la buccia dell'arancia (utilizzare quindi un'arancia bio!) ed unirla all'impasto.
  5. Spremere l'arancia ed unire il succo all'impasto.
  6. Da ultimo, unire la farina setacciata con il lievito.
  7. Imburrare uno stampo da plumcake, versarci dentro il preparato ed infornare in forno già caldo a 180° per 40'.
  8. Come potete vedere dalle foto, per questo plumcake ho usato sia lo stampo classico (25 cm.), che degli stampini monoporzione! Si tratta di stampini molto belli, in materiale biodegradabile da forno. I plumacakini vengono davvero deliziosi e sono perfetti per una merendina o per un fine pasto!
Print

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*