Brownies alle noci e cioccolato

foto-22-09-16-21-38-52 E’ arrivato l’autunno! E con esso il via libera al consumo smodato di cioccolato. E per consumo smodato, intendo proprio un consumo senza freni, né inibizioni.
Il mio cuore batte a favore del fondente: più fondente è, meglio è (ossia: al di qua del 70% non è degno di attenzione. Si fa per dire…).
Adoro le tavolette di cioccolato fondente, che scrocchiano in bocca e ti lasciano un buon profumo di cacao tra le dita.
E adoro i brownies!
Quei dolci dalla forma quadrata ad altissimo livello cioccolatoso, con la crosticina croccante e con il cuore tenero.
Tipico dolce americano (come la maggior parte dei dolci che amo), viene appunto servito a quadrotti ed ha due componenti essenziali: il cioccolato ed il fatto di essere irresistibili!
Il nome deriva appunto da “brown” (cioè: marrone), perché il colore di questi dolcetti dev’essere quello del cacao amaro.

La ricetta che propongo prevede anche l’aggiunta delle noci. Non sono noci particolari, ma comuni gherigli di noce che adesso, in autunno, cominciano a vedersi sui banchi del fruttivendolo… oppure, se si ha la fortuna di vivere in campagna, si possono raccogliere direttamente dall’albero.

foto-22-09-16-21-40-30

 

Con questa ricetta, ha inizio una collaborazione davvero prestigiosa per questo blog: quella con Giulio Colomba, the wine lover.
La sua biografia la trovate nella pagina About del blog, mentre qui sotto c’è il primo irresistibile abbinamento cibo/vino!

autunnoIl consiglio del Wine Lover:

Non è facile trovare in Italia un Banyuls, un vino che nasce sul mare ai confini meridionali di Francia e Spagna, l’unico vino che si abbina con il cioccolato.
In alternativa, va benissimo un Barolo Chinato, un vino fortificato (cioè con l’aggiunta di alcool) e speziato, con ricette custodite gelosamente. Personalmente, amo quello di Cappellano. Ovviamente a bicchierini, non a calici.

 

 

Brownies alle noci e cioccolato

By 23 settembre 2016

foto-22-09-16-21-38-34 Ingredienti per 6 persone o per 16 brownies

  • Prep Time : 15' minutes
  • Cook Time : 35' minutes

Instructions

  1. Per prima cosa, in una ciotola far fondere il cioccolato fondente (io lo faccio al microonde, a piccoli scatti per non bruciare il cioccolato);
  2. In un'altra ciotola mescolare il burro morbido con lo zucchero a velo. Utilizzare le fruste, così si amalgamano meglio.
  3. Unire il cioccolato al burro e zucchero, mescolare bene. Unire le uova e continuare a mescolare.
  4. Incidere la bacca di vaniglia, togliere i semini con la punta del coltello ed unirli al preparato.
  5. In un'altra ciotola (ok, son 3 ciotole da sporcare... ma ne vale la pena!), mescolare la farina (meglio se setacciata), con il cacao amaro in polvere e con il lievito per dolci.
  6. Unire i due composti, mescolare ed alla fine unire anche i gherigli di noci (spezzetandoli prima con le mani).
  7. Ungere una teglia da forno (io ho usato una teglia quadrata 18x18), con un po' di burro e versarci dentro il composto e livellarlo.
  8. Mettere la teglia nel forno già caldo a 180° per circa 35' (forno statico).
  9. Trascorso il tempo, sfornare i brownies ed aspettare che si siano raffreddati prima di tagliarli in quadrotti.
  10. Che bontà!
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*