Zenzero e carote

Foto 09-04-16 16 11 06

Le carote, più di ogni altro ortaggio, mi ricordano l’orto di mia nonna quando ero bambina!
All’epoca venivo mandata a trascorrere buona parte dell’estate dalla nonna, in campagna, perché c’era l’aria buona (a dirla tutta abitavo a Trieste, e l’aria di mare non era affatto male, però…).
E dalla nonna Lidia c’era l’orto!
L’orto veniva gestito dal nonno, che preparava le aiuole (“strops” in friulano), provvedeva alla semina ed alla scelta delle piantine da trapiantare; ma a tutti gli effetti l’orto veniva poi curato dalla nonna, annaffiature e raccolta degli ortaggi erano suo appannaggio.
E qui entravo in gioco io, che l’aiutavo in queste preziose mansioni. Avendo quindi libero accesso all’orto, mi era consentito anche verificare il grado di maturazione degli ortaggi.
Per le carote (che tanto mi piacciono) avevo un sistema infallibile (!!!), le toglievo dal terriccio, verificavo lo stato e, se erano ancora piccine, le ricacciavo esattamente dove le avevo prese… vanificando quindi ogni possibilità di loro crescita!

E le carote continuano a piacermi! Crude, grattate nell’insalata oppure stufate in padella, sono un ortaggio che non mi stanca mai.
Questa ricetta è talmente semplice da risultare banale, ma esalta appieno il buon sapore delle carote dando però quel quid in più grazie allo zenzero!
Originario dell’Asia tropicale (come cantano gli Elio), lo zenzero è un formidabile antiinfiammatorio e digestivo. Il suo sapore speziato ed il suo profumo, rendono questo piatto perfetto per questa stagione dell’anno!
Infatti, oltre ad utilizzare le carote (che si, ok si trovano tutto l’anno, però adesso si trovano quelle degli orti!!), l’uso dello zenzero fa sì che questo passato sia buono anche freddo o appena intiepidito. Ideale quindi con i primi caldi!

E poi: quanta allegria fa nel piatto questa vellutata arancione, che più arancione non si può?!?

Per fare un effetto più chic, ho arricchito il piatto con qualche fiore edulo di fiordaliso (sempre della Fattoria delle Erbe); non solo hanno ingentilito la preparazione, ma i fiori hanno anche dato un profumo dolcissimo e particolare a questo passato primaverile.

Vellutata di carote e zenzero

By 15 aprile 2016

Foto 09-04-16 16 10 51 Ingredienti per 6 persone

  • Prep Time : 30' minutes
  • Cook Time : 20' minutes

Ingredients

Instructions

  1. Pulire e spellare gli ortaggi e tagliarli a tocchetti (circa 2 cm per lato).
  2. In un tegame dai bordi alti, mettere gli ortaggi, aggiungere il sale grosso, riempire con l'acqua e portare ad ebollizione.
  3. Far bollire finché gli ortaggi si saranno ammorbiditi (circa 20 minuti).
  4. Utilizzando il minipimer, ridurre gli ortaggi a passato.
  5. E' pronto!!
  6. Servire aggiungendo nel piatto un filo d'olio evo e qualche fiore di fiordaliso.
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*