Straccetti di pollo con melanzane e pomodorini

Foto 04-10-15 10 45 14

 

Ed eccomi qua: un anno di blog! Un anno decisamente volato, tra soddisfazioni e stupore per come questo piccolo blog  si sia evoluto e consolidato. Grazie a tutti per l’affetto e la stima e… per credere nelle mie ricette!!

 

Dunque, quello che ci vuole in questi casi è una ricetta salvavita!!! Una di quelle ricette rapide, sfiziose e semplici che, nel momento della bisogna, si possono tirare fuori dal cappello come dei novelli Silvan, per stupire gli amici affamati!
Questa ricetta esiste: si tratta degli straccetti di pollo con melanzane e pomodorini! Come al solito, l’importante è avere gli ingredienti a disposizione, perché la ricetta si prepara in un battibaleno, giusto il tempo di apparecchiare la tavola e di dare una rinfrescata a trucco e parrucco!

Foto 02-10-15 21 31 54

L’unica cosa che mi permetto di consigliare è proprio la scelta del pollo.
La carne (non solo per questa ricetta, ma un po’ per tutte) dev’essere di buona qualità. Privilegiare quindi la filiera corta, il macellaio di fiducia (che saluto!), tutto ciò insomma che può dare garanzia sia alla riuscita della ricetta sia alla qualità di ciò che ingeriamo!

Straccetti di pollo con melanzane e pomodorini

By 4 Ottobre 2015

Foto 02-10-15 21 32 39Ingredienti per 2 persone

  • Prep Time : 10 minutes
  • Cook Time : 25 minutes

Ingredients

Instructions

  1. Per prima cosa lavare le melanzane, asciugarle e tagliarle a dadini. Poi lavare i pomodorini, asciugarli e tagliarli a metà (se sono grandi tagliarli in quattro).
  2. Mettere in una pentola l'olio evo e la cipolla tritata. Far appassire la cipolla ed aggiungere le verdure insieme alle foglioline di timo. Far cuocere le verdure per almeno 10', finché si ammorbidiscono un po'.
  3. Intanto tagliare il petto di pollo in striscioline e poi ridurre le striscioline a straccetti.
  4. Unire il petto di pollo alle verdure. Aggiustare di sale, aggiungere l'aceto balsamico e farlo evaporare. Far cuocere per almeno 15' a fuoco medio. Se le verdure o il pollo si dovessero attaccare al fondo della pentola, aggiungere un filino d'acqua.
  5. Per capire se è cotto, verificare la cottura del pollo.
  6. Impiattare e servire. Buon appetito!
Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − uno =